lunes, 12 de septiembre de 2016

La lettura del santo Vangelo, Martedì 13 settembre (clicca qui)



Martedì 13 settembre
Santi: San Giovanni Crisostomo, vescovo e dottore della Chiesa
Quotidiano Vangelo (Lc 7, 11-17): In quel tempo, Gesù andò a una città chiamata Nain, e con lui i suoi discepoli e una grande folla. Quando si avvicinava alla porta della città, ha richiamato per seppellire i morti, l'unico figlio di sua madre, che era vedova, che ha accompagnato molte persone dalla città. Dopo aver visto il suo Signore, egli ebbe compassione di lei, e disse: Non piangere! E accostatosi toccò la bara. Coloro che lo hanno portato stavano, e lui ha detto, Giovane, ti dico! Stand Up! Il morto si mise a sedere e cominciò a parlare, e lo diede a sua madre. La paura li prese, e glorificavano Dio dicendo: Un grande profeta è sorto tra noi e Dio ha visitato il suo popolo. E quello che si dicevano di lui si diffuse in tutta la Giudea e tutta la regione circostante.


  Parola di Dio!

  Condividiamo il fratello in Cristo, padre Santiago Zamora






   #sacerdotessinfronteras #padresantiagozamora #Evangelio #Catolico #Jesus
#Biblia #Cristo #Iglesia #cristianismo #jesusdenazaret #Ecumenismo #Eucaristia #comunidadabiertadesacerdotessinfronteras