lunes, 4 de abril de 2016

La lettura del santo Vangelo, Martedì 5 aprile (clicca qui)


 Martedì 5 aprile
 Vangelo del giorno (Giovanni 3, 7-15): In quel tempo Gesù disse a Nicodemo: "Non meraviglia che ho detto: 'Dovete nascere dall'alto'. Il vento soffia dove vuole e ne senti la voce, ma non si sa da dove viene e dove va. Così è di chiunque è nato dallo Spirito ". Nicodemo rispose: "Come può essere?". Gesù rispose: "Tu sei un insegnante in Israele e non si capisce queste cose? In verità, in verità vi dico: parliamo di ciò che sappiamo e testimoniamo ciò che abbiamo visto, e non accettate la nostra testimonianza. Se raccontando le cose della terra, non credete, come crederete se vi parlerò di cose del cielo? Nessuno è mai salito al cielo, ma Colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell'uomo. E come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell'uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna. "

  Condividiamo il fratello in Cristo, prete Santiago Zamora 

 #diario #padresantiagozamora #evangelio #sacerdotessinfronteras #jesus #cristo #iglesia #biblia #cristianismo