viernes, 4 de marzo de 2016

Lettura del Vangelo Sabato 5 marzo (clicca qui)


 Sabato 5 marzo
 Vangelo del giorno (Lc 18, 9-14): In quel tempo, Gesù disse anche alcune di esser giusti e disprezzavano gli altri, questa parabola: «Due uomini salirono al tempio a pregare; uno era fariseo e l'altro pubblicano. Il fariseo, in piedi, pregava dentro in questo modo: 'O Dio! Vi ringrazio che non sono come gli altri uomini, rapaci, ingiusti, adulteri, e neppure come questo pubblicano. Io digiuno due volte la settimana, pago le decime su tutto il mio reddito. ' Ma il pubblicano, fermatosi a distanza, non osava nemmeno alzare gli occhi al cielo, ma si batteva il petto dicendo: 'Oh Dio! Abbi pietà di me peccatore! '. Io dico, quest'ultimo andato a casa giustificato e che nessuna. Perché chiunque si esalta sarà umiliato; e chi si umilia sarà esaltato ".

  Condividiamo il fratello in Cristo, padre Santiago Zamora 

#sacerdotessinfronteras #padresantiagozamora #evangelio #diario #cristo #jesus #biblia #cristianismo