sábado, 13 de febrero de 2016

La lettura del Vangelo, Domenica 14 febbraio (clicca qui)


 Domenica 14 febbraio
 Quotidiano Vangelo (Lc 4, 1-13): In quel tempo Gesù, pieno di Spirito Santo, si allontanò dal Giordano e fu condotto dallo Spirito nel deserto per quaranta giorni, tentato dal diavolo. Non mangiò nulla in quei giorni e, dopo di loro, aveva fame. E il diavolo disse: "Se tu sei Figlio di Dio, di 'a questa pietra che diventi pane". Gesù gli rispose: «Sta scritto: '. Non di solo pane vive l'uomo'"

Lei lo ha portato su e gli mostrò in un istante tutti i regni della terra; e il diavolo disse: "Io ti darò tutto il potere e la loro gloria, perché è stato consegnato a me, e la do a chi voglio. Se dunque mi adori, tutto sarà tuo ". Gesù gli rispose: «Sta scritto: '. Adora il Signore Dio tuo ea lui solo rendi culto'"

Gli ci vollero a Gerusalemme, lo pose sul pinnacolo del tempio e gli disse: «Se tu sei Figlio di Dio, gettati giù; poiché sta scritto: 'A affiderà i suoi angeli a guardia te ". E: 'Nelle loro mani ti porteranno a non colpire il piede contro una pietra.' " Gesù gli rispose: "Si dice, 'Non mettere il Signore Dio tuo'". Finito tutto la tentazione, il diavolo si allontanò da lui per ritornare al tempo.

  Condividiamo il vostro fratello in Cristo, prete Santiago Zamora

  #padresantiagozamora #sacerdotessinfronteras #evangelio #diario #cristo #jesus #biblia #cristianismo