viernes, 1 de enero de 2016

Lettura quotidiana del Santo Vangelo Sabato 2 gennaio (clicca qui)


  Sabato 2 gennaio
  Quotidiano Vangelo (Gv 1, 19-28): Questa è stata la testimonianza di Giovanni, quando i Giudei gli inviarono da Gerusalemme dove era sacerdoti e leviti a interrogarlo: «Chi sei?». Ha confessato, e non si smentisce; Ha confessato: "Io non sono il Cristo". Allora gli chiesero: "Che cosa dunque? Sei Elia? ». Egli ha detto: "Io non sono." «Sei tu il profeta?». Egli rispose: "No". Poi dissero: "Chi sei tu, allora, per dare una risposta a coloro che ci hanno mandato? Che cosa dici di te stesso? ». Ha detto: "Io sono la voce di uno che grida nel deserto:. Preparate la via del Signore, come disse il profeta Isaia"

Gli inviati erano farisei. Poi gli chiesero: "Perché, allora, battezzerà se non sei il Cristo, né Elia, né il profeta?». John rispose: «Io battezzo con acqua, ma in mezzo a voi sta uno che voi non sapete chi viene dopo di me, che io non sono degno di sciogliere il sandalo." Questo è accaduto a Betania oltre il Giordano, dove Giovanni stava battezzando.

  Condividiamo il vostro fratello in Cristo, Padre Santiago Zamora

  #padresantiagozamora #sacerdotessinfronteras #evangelio #diario #biblia #jesus #cristianismo