viernes, 13 de noviembre de 2015

Lettura del Vangelo Sabato 14 novembre (clicca qui)


   Sabato 14 Novembre
   Vangelo (Lc 18, 1-8): In quel tempo, Gesù ha proposto una parabola di instillare che deve pregare incessantemente. "C'è stato un giudice in una città, che non temeva Dio e non si preoccupava gli uomini. C'era una vedova in quella città, che andava da lui e gli disse: 'Fammi giustizia contro il mio avversario.' Per molto tempo si è rifiutato, ma poi disse tra sé e sé, 'Anche se io non temo Dio e non per quanto riguarda l'uomo, ma, poiché questa vedova mi fa fastidio, ho intenzione di fare giustizia per non venire continuamente importunare me' ".

Disse dunque: il Signore: «Ascoltate ciò che il giudice disonesto; e Dio, non vendicare suoi eletti che gridano a lui giorno e notte, e fatto attendere? Io dico si loro giustizia prontamente. Ma quando il Figlio dell'uomo, quando verrà, troverà la fede sulla terra? ».

   Condividiamo il vostro fratello in Cristo, Prete Santiago