lunes, 16 de noviembre de 2015

Leggendo il Vangelo del giorno, Martedì 17 novembre (clicca qui)


  Martedì 17 novembre
  Quotidiano Vangelo (Lc 19, 1-10): In quel tempo Gesù entrato in Gerico, attraversava la città. C'era un uomo di nome Zaccheo, il quale era capo dei pubblicani e ricco. Stava cercando di vedere chi era Gesù, ma non poteva a causa della folla, perché era piccolo di statura. Corse avanti e salì su un sicomoro per vederlo, perché era a passare di là. E quando Gesù giunse sul luogo, alzando lo sguardo, disse: "Zaccheo, scendi; perché dovrei rimanere a casa tua. " Ha fretta scese e lo accolse pieno di gioia.

Vedendo ciò, tutti mormoravano, dicendo: "È andato ad alloggiare da un peccatore." Zaccheo e disse al Signore: "Ecco, Signore, la metà dei miei beni ai poveri; e se ho frodato qualcuno, restituisco quattro volte tanto io. " Gesù disse: "Oggi la salvezza è entrata in questa casa, perché è anche un figlio di Abramo, per il Figlio dell'uomo è venuto a cercare ea salvare ciò che era perduto".

  Condividiamo il vostro fratello in Cristo, Prete Santiago