lunes, 7 de septiembre de 2015

La lettura del Vangelo, Martedì 8 settembre (clicca qui)


Data: Martedì 8 Settembre, La nascita della Vergine Maria
 Vangelo (Mt 1 1-16.18-23): Libro della generazione di Gesù Cristo, figlio di Davide, figlio di Abramo: Abramo generò Isacco, Isacco generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuda ei suoi fratelli, il padre di Giuda Tamar Fares e Zara, Phares generò Esrom, Esrom generò Aram, Aram generò Amminadab, Aminadab generò Naasson, Naasson padre di salmone, salmone il padre, di Rahab, e Boaz generò Boaz, Rut, Obed, Obed generò Iesse, Iesse generò il re Davide.

David era il padre, che era stata la moglie di Uria, Salomone, Solomon padre di Roboamo, Roboamo il padre di Abia, Abia il padre di Asaf, Asaf il padre di Giosafat, Giosafat padre di Joram, Joram generò Uzzia Uzzia generò Iotam, Ioatam il padre di Acaz, Acaz il padre di Ezechia, Ezechia il padre di Manasse, Manasse il padre di Amon, Amon il padre di Giosia, Giosia generò Ieconia ei suoi fratelli, quando la deportazione in Babilonia.

Dopo la deportazione in Babilonia, Ieconia generò Salathiel, Salathiel generò Zorobabele, Zorobabele generò Abiud, Abiud generò Eliachim, Eliachim il padre di Azor, Azor il padre di Zadok, Zadok il padre di Achim, Achim il padre di Eliud, Eliud generò Eleazar, Eleazar il padre di Mattan, Mattan generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale Gesù chiamato Cristo. Così tutte le generazioni da Abramo a Davide sono quattordici generazioni; da Davide fino alla deportazione in Babilonia quattordici generazioni; dalla deportazione in Babilonia a Cristo, quattordici generazioni.

La generazione di Gesù Cristo fu così: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme, si trovò incinta dello Spirito Santo. Suo marito Joseph, che era giusto e non voleva mettere in evidenza, decise di divorziare da lei in silenzio. Avevano pianificato, quando l'angelo del Signore apparve in sogno e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa, perché quel che è generato in lei viene dallo Spirito Santo. Essa partorirà un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati ". Tutto questo è accaduto in modo che il Signore aveva detto per mezzo del profeta potrebbe essere soddisfatte: "Ecco, la vergine concepirà e partorirà un figlio, e che sarà chiamato Emmanuele", che tradotto significa "Dio con noi".

  Vostro fratello in Cristo, Prete Santiago