jueves, 6 de agosto de 2015

La lettura del Vangelo, Venerdì 7 agosto (clicca qui)


Liturgico Giorno: Venerdì 7 agosto
  Vangelo (Mt 16, 24-28): In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vorrà salvare la propria vita, la perderà, ma chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà. Ebbene, che cosa giova infatti all'uomo guadagnare il mondo intero, se poi perde la propria anima? O che cosa può un uomo in cambio della propria anima? Perché il Figlio dell'uomo verrà nella gloria del Padre suo, con i suoi angeli, e allora renderà a ciascuno secondo la sua condotta. Io vi dico, tra i presenti ci sono alcuni che non morranno finché non vedranno il Figlio dell'uomo venire nel suo regno ".

   Vostro fratello in Cristo, Prete Santiago