jueves, 16 de julio de 2015

La lettura del Vangelo, Venerdì 17 luglio (clicca qui)


Giorno liturgico: Venerdì 17 Luglio
 Vangelo (Mt 12, 1-8): In quel tempo, Gesù attraversava i campi di Sabato. Suoi discepoli ebbero fame e cominciarono a cogliere spighe e mangiarli. Quando i Farisei, veduto, hanno detto: "Guarda, i tuoi discepoli stanno facendo quello che non è lecito fare in giorno di sabato." Ma egli disse: "Non avete letto quello che fece Davide, quando ebbe fame, e quelli che lo accompagnava, come entrò nella casa di Dio e mangiò il pane della Presenza, che non era lecito mangiare, o i suoi compagni, ma solo ai sacerdoti? O non avete letto nella Legge che di sabato i sacerdoti nel tempio violano il sabato e sono senza colpa? Poiché io vi dico che qui c'è qualcosa più grande del tempio. Se tu avessi capito cosa significa questo per: 'Misericordia io voglio e non sacrificio,' non avreste condannato coloro senza colpa. Perché il Figlio dell'uomo è signore del sabato ».

  Vostro fratello in Cristo, il Padre. Santiago