lunes, 6 de julio de 2015

La lettura del Vangelo, Martedì, 7 luglio (clicca qui)


Giorno liturgico: Martedì 7 luglio
  Vangelo (Mt 9, 32-38): A quel tempo, aveva un muto indemoniato. E espulso il demonio, ha rotto il muto parlò. E le turbe si maravigliavano, dicendo: "Non è stato nulla visto in Israele." Ma i farisei dicevano: «Con il principe dei demoni scacciare i demoni".

Gesù andava attorno per tutte le città ei villaggi, insegnando nelle loro sinagoghe, annunciando il vangelo del regno e curando ogni malattia e infermità. E quando vide le folle, ne sentì compassione, perché erano stanche e sfinite, come pecore senza pastore. Allora disse ai suoi discepoli: «La messe è molta, ma gli operai sono pochi. Pregate dunque il padrone della messe perché mandi operai nella sua messe ".

   Vostro fratello in Cristo, padre Santiago