sábado, 20 de junio de 2015

La lettura del Vangelo, Domenica 21 giugno (clicca qui)


Giorno liturgico: Domenica 21 Giugno
  Vangelo (Mc 4, 35-41): Un giorno, la sera, Gesù disse ai discepoli: ". Andiamo verso l'altro lato" Lasciando la folla, lo presero con la barca, così com'era; e c'erano altre barche con lui. In questo, hanno sollevato un gran burrasca e le onde nella barca, in modo che la barca ormai era piena. Lui stava a poppa, dormendo su un cuscino. Allora lo svegliarono e gli dissero: "Maestro, non t'importa se affoghiamo?». Egli, avendo risvegliato, sgridò il vento e disse al mare: "Taci, calmati." Il vento cessò e vi fu grande bonaccia. Ed egli disse loro: «Perché siete così paurosi? Come avete ancora fede? ". Essi furono presi da grande timore e si dicevano l'un l'altro, "Chi è dunque costui, al quale anche il vento e il mare obbediscono?».

   Vostro fratello in Cristo, padre Santiago