martes, 6 de septiembre de 2016

La lettura del santo Vangelo, Mercoledì 7 settembre (clicca qui)


Mercoledì 7 Settembre.
Quotidiano Vangelo (Lc 6, 20-26): In quel tempo Gesù, alzati gli occhi verso i suoi discepoli, dicendo: "Beati i poveri, perché vostro è il regno di Dio. Beati voi che ora fame, perché sarete soddisfatti. Beati quelli che ora piangete, perché riderete. Beati voi quando gli uomini vi odieranno, si guida fuori, abusare di te, denunciare il vostro nome come malvagio, per il Figlio dell'uomo. Rallegratevi in ​​quel giorno ed esultate, la vostra ricompensa è grande nei cieli. Perché in questo modo i loro padri con i profeti.

  Ma guai a voi, ricchi!, Perché avete già la vostra consolazione. Guai a voi che ora sono ben nutriti!, Perché avrete fame. Guai a voi che ora ridete, perché sarete afflitti e piangerete. Guai quando tutti gli uomini diranno bene di voi!, Perché in questo modo i loro padri con i falsi profeti.

  Parola di Dio!

  Condividiamo il fratello in Cristo, prete Santiago Zamora

 #padresantiagozamora #sacerdotessinfronteras #Evangelio #Gesù #Cristo #Biblia #cattolica #Iglesia #cristianismo #jesúsdenazaret #Ecumenismo