sábado, 27 de agosto de 2016

La lettura del santo Vangelo, Domenica 28 agosto (clicca qui)


Domenica 28 agosto
Vangelo del giorno (Lc 14, 1.7-14): Un Sabato, essendo andato a uno dei capi dei farisei per mangiare, essi lo stavano osservando. Notando come i clienti sceglievano i primi posti, disse loro una parabola: "Quando sei invitato da qualcuno per un matrimonio, non si ottiene in primo luogo, perché non è stato invitato qualcuno più ragguardevole di te per lui, e lui che sarà invitato te e lui, si dice, 'dare luogo a questo,' e poi andare vergogno a occupare l'ultimo posto. Al contrario, quando si è invitati, andare a sedersi all'ultimo posto, in modo che quando il vostro ospite arriva lui ti ha invitato, si dice, 'Amico, andare più in alto'. E questo sarà un onore per voi prima di tutti coloro che sono con voi al tavolo. Perché chiunque si esalta sarà umiliato; e chi si umilia sarà esaltato ".

Ha anche detto che lo aveva invitato: "Quando si dà un pranzo o una cena, non invitare i tuoi amici oi tuoi fratelli o parenti, o vostri vicini ricchi; perché non invitano si accende, e si essere restituito. Quando si dà un banchetto, invita poveri, storpi, zoppi, ciechi; e sarai beato, perché non si può rimborsare, per voi sarà la tua ricompensa alla risurrezione dei giusti ".

  Parola di Dio!

  Condividiamo il fratello in Cristo, prete Santiago Zamora

 #diario #padresantiagozamora #evangelio #sacerdotessinfronteras #jesus #cristo #iglesia #biblia #cristianismo